17
Mag
2023

Punto e a capo n. 16

5 news di tecnologia

La Cia la Russia e Telegram 

La CIA ha lanciato un reclutamento per potenziali informatori russi, anti Russia, tramite un video spot su Telegram – la notizia è QUI

L’Europa si muove contro il riconoscimento facciale 

La scorsa settimana il Parlamento europeo ha votato per il divieto totale di utilizzo di tecnologie a Intelligenza artificiale per il riconoscimento facciale nei luoghi pubblici. – la notizia è QUI

Big Tech alla corte di Francia

Macron corteggia i Ceo delle big tech. Il meeting si è svolto a Versailles. Macron ha potuto annunciare ai 200 ceo stranieri durante questa edizione di “Choose France” – arrivata alla sesta edizione – che gli investimenti stranieri in Francia hanno superato i 13 miliardi di euro, con la creazione diretta di ottomila posti di lavoro. Tra gli stranieri presenti anche una rosa di italiani: Vito Pertosa della Mermec, Stefano Buono (Newcleo), e i ceo di Allied Group, Generali, Biofarma, Chiesi, De.Co.Ro, Dedalus, Iveco, Mundys, Prysmian, Sapio e EssilorLuxottica. La notizia è QUI

Whatsapp upgrade

Meta sta ora implementando “Chat Lock”, nuova funzionalità per la privacy che consente agli utenti di impedire ad altri di accedere alle loro conversazioni più personali. WhatsApp consentirà di bloccare le chat con una password o un’impronta digitale – la notizia è QUI

AI – precisione e accuratezza possono coesistere

C’è sempre un compromesso tra accuratezza dell’algoritmo e la sua trasparenza? Gli autori di un recente studio hanno testato un’ampia gamma di modelli di intelligenza artificiale su quasi 100 set di dati rappresentativi e hanno scoperto che il 70% delle volte è possibile utilizzare un modello più comprensibile senza sacrificare la precisione. Inoltre, in molte applicazioni, i modelli opachi presentano svantaggi sostanziali legati a pregiudizi, equità e fiducia degli utenti – l’articolo completo è QUI.

You may also like

Punto e a capo n. 44
Punto e a capo n. 43
Punto e a capo n. 42
Punto e a capo n. 41

Leave a Reply