Le banche centrali e la coesistenza degli opposti — di Gerardo Coco

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, da Gerardo Coco. Nel ricordare l’anniversario della fondazione della Banca Centrale americana o sistema federale delle banche di riserva (FED) avvenuta nel dicembre del 1913, la stampa americana ha rimarcato il fallimento del mandato di questa istituzione, preservare il potere d’acquisto del dollaro e l’occupazione. Ricordando che da allora il famoso … Continue reading »

CATEGORIE monete
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading ... Loading ...

La guerra all’oro — di Gerardo Coco

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, da Gerardo Coco. In un’era di quantitative easing e di opprimente interventismo statale tutto ciò che è informazione economica è, nel migliore dei casi, disinformazione o deformazione dei fatti. Nel peggiore, truffa. E’ pertanto impossibile fidarsi di qualsiasi notizia, statistica, indicatore, valutazione sulla realtà e salute del sistema economico da parte … Continue reading »

CATEGORIE monete
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 voti, media: 4,50 su 5)
Loading ... Loading ...

La legge delle conseguenze non previste – di Gerardo Coco

Riceviamo e volentieri pubblichiamo da Gerardo Coco. Quando la regina Elisabetta I d’Inghilterra chiese al suo consigliere economico, Thomas Gresham di raccontarle come mai erano diminuite le riserve di metalli preziosi nel regno provocando una crisi valutaria, il ministro le spiegò che era stata la conseguenza della politica monetaria attuata dal padre Enrico VIII, il … Continue reading »

CATEGORIE mercato monete
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 voti, media: 4,83 su 5)
Loading ... Loading ...

La prossima sfida monetaria – di Gerardo Coco

Riceviamo e volentieri pubblichiamo da Gerardo Coco. Alla radice degli accadimenti mondiali regna l’inaspettato. Ma forse è più esatto dire che l’inatteso accade quando si è distratti. Il dipanarsi della la crisi europea ha adombrato un avvenimento che preannuncia un cambiamento radicale nell’equilibrio economico mondiale. L’idea eliminare il dollaro dal sistema monetario è nell’aria già … Continue reading »

CATEGORIE euro monete
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 voti, media: 4,50 su 5)
Loading ... Loading ...

La teoria austriaca del ciclo economico: un po’ di chiarezza

di Anthony J. Evans Questo articolo è stato pubblicato originariamente il 25 maggio 2010 sul blog dell’Institute of Economic Affairs, che ringraziamo per la gentile concessione alla ripubblicazione su chicago-blog. Il mese scorso Martin Wolf si è chiesto sulle pagine del Financial Times: «L’economia “austriaca” spiega le crisi economiche meglio delle altre scuole di pensiero?».

CATEGORIE finanza liberismo
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (12 voti, media: 3,83 su 5)
Loading ... Loading ...

Meno credito: ciò che le banche centrali NON riescono a impedire, e perché

Negli Stati Uniti, dove a differenza che da noi non comanda l’ABI, da un paio di giorni media e bloggers si interrogano a centinaia su questa chart. Si riferiva a questo, Pietro Monsurrò nel suo post di questa mattina. A produrla e commentarla, sono stati economisti come Tim Congdon del FMI e David Rosenberg di Gluksin Shelf. La massa … Continue reading »

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 voti, media: 5,00 su 5)
Loading ... Loading ...

Greenspan dei nostri? Macché. Consigli a Giulio

Greenspan era un libertarian e dunque la colpa della crisi è da addossare a quella scuola? L’argomento propalato dai liberal ha un’ottima e secca risposta da parte di Alex Pollock dell’American Enterprise Institute. È proprio come dice lui: se fosse stato un libertarian, Greenspan avrebbe abolito il monopolio della moneta e del suo prezzo relativo, e lo avrebbe … Continue reading »

CATEGORIE liberismo mercato
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 voti, media: 4,50 su 5)
Loading ... Loading ...

Jackson Hole, Feldstein ha ragione

La prima giornata del meeting di Jackson Hole vede i mercati europei in rally con crescite tra il 2 e il 3% degli indici. Vi invito a leggere il testo di Ben Bernanke, in apertura dei lavori, che ha provocato tutto questo entusiasmo. Da giornalista, ai lettori – e agli operatori di Borsa in azione … Continue reading »

CATEGORIE mercato
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading ... Loading ...

Banche centrali “indipendenti”. Una segnalazione dall’FT

Abbiamo gia’ parlato in piu’ di una occasione del tema della “indipendenza” dei regolatori, e specialmente delle banche centrali. Glenn Hubbard, Hal Scott e John Thornton hanno un articolo molto interessante, sul Financial Times di oggi. Lo trovate qui. Non solo riassumono bene la “reazione” della FED alla crisi nei mesi scorsi, ma spiegano anche … Continue reading »

CATEGORIE mercato
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...