28
Mar
2013

Afrodite

Massicce dosi di stampa geoplitica sul gas di Cipro.

Se Afrodite è davvero solo 200 miliardi di mc di riserve, il valore atteso della produzione è (caso ottimistico) sui 40 miliardi di Euro. Assumendo un profilo di produzione flat su 10 anni (e sarà invece declining su 15 -20) il valore della produzione in Euro costanti è di 4 miliardi all’anno. Ad essere buoni, la quota che resta allo Stato tra profit sharing e tasse facciamola al 40%. 1,6 miliardi all’anno (meno all’inizio, e sensibilmente di più alla fine; ma semplifichiamo). Se hai un debito di 16 e un rating dalle parti di una qualche C, con 1,6 ci paghi giusto gli interessi.

Posto che al netto della querelle internazionalpolitica Afrodite non ti va in produzione prima del 2018, e al lordo magari non prima del 2020, qualcuno mi spiega di che cosa stiamo parlando?

You may also like

Spesa pubblica e democrazia: Il caso ticinese
Cosa può volere di più un uomo che sia felice, in salute, senza debiti e con la coscienza pulita? (Adam Smith)
Grecia: all’euroarea servono regole precise per ristrutturare i debiti sovrani
Prima l’Olio Tunisino, ora le piattaforme di gas naturale: la politica scivolosa

Leave a Reply