21
Dic
2009

Quando dico sì, è no

Ricevo da un anonimo e ben informato amico e volentieri pubblico. (cs)

Qualche giorno fa mi sono fatto una bella risata leggendo su Chicago-blog ma parlarsi prima, no?“. Bè oggi non è proprio la stessa questione, però ce n’è una altrettanto carina:
9 dicembre. L’Aeeg dà una schicchera da 1 milione euro a Enel Distribuzione (ostacola i produttori di rinnovabili, nonché suoi concorrenti, impedendo le connessioni alla rete).
10 dicembre. L’Antitrust, che dispone di strumenti alternativi alla multa, li usa: accetta gli impegni di Enel Distribuzione, Enel Servizio Elettrico e Enel Spa e chiude senza sanzione l’istruttoria sulla salvaguardia.
21 dicembre. I due comunicati (Aeeg e Agcm) arrivano alla stampa esattamente all’unisono, ieri all’ora di chiusura delle borse (ore 18).
E poi dici che non si parlano.

You may also like

Una nuova legge per la concorrenza? Maratona su LeoniBlog
I tre errori della Commissione europea nel caso Android
Google e il paradosso dell’antitrust
Apple, Shazam, e la lezione di Boskov

Leave a Reply