30
Apr
2009

Zulù

Da La collezione di Giampiero Mughini:

Se in tanti secoli un governo italiano degno del nome non c’è stato, vuol dire che gl’Italiani sono individui straordinari (come dimostrano le arti e il pensiero) ma che l’Italia non esiste. È una brutta invenzione, perché è una illusione. L’Italia è balcanica, è levantina. Per pranzare, andare a letto insieme, far un viaggio nulla di meglio dell’Italiano; ma come compagno di società, come concittadino, meglio gli Zulú.»
(Giuseppe Prezzolini, lettera ad Ardengo Soffici, 23 novembre 1946)

[HT: Giorgio Dell’Arti]

You may also like

Quello che l’Europa chiede all’Italia
Se l’Italia passa come la terra delle opportunità
Con Draghi l’Eeuropa è ripartita. Noi no, e la colpa è solo nostra
I “deficisti” nostrani tifano Brexit e Podemos, noi no

2 Responses

  1. Pietro M.

    Questo era vero prima di Jacob Zuma. Oggi meglio avere come concittadino un italiano che uno zulù. 😀

Leave a Reply