27
Apr
2009

99 mesi all’alba del giorno dopo

Il principe Carlo d’Inghilterra ha messo in guardia il Parlamento italiano: “ci rimangono solo 99 mesi prima di raggiungere il punto di non ritorno”, oltre cui “la storia ci giudicherà”. Il riferimento è, ça va sans dire, agli effetti catastrofici del riscaldamento globale. Peccato che, come hanno ricordato gli amici di Svipop, non più di un anno fa lo stesso principe avesse avvertito che ci restavano sì e no diciotto mesi. Escludendo l’ipotesi che il mio omonimo dal sangue blu spari numeri a capocchia, non resta che una spiegazione cabalistica. Infatti, le due cifre che compongono il numero 99, sommate assieme danno 18. Guarda caso, il significato del numero 18 è “nemici occulti saltano in qualsiasi momento. Malattie. Non commercio / affari”. Chapeau.

You may also like

Maratona Pnrr. Sostenibilità e convergenza economica: la mission impossible per le ferrovie
Maratona concorrenza: dare energia alle liberalizzazioni
Clima e libero mercato, la sfida (im)possibile
Energia, ambiente e turismo per lo sviluppo economico—di Lorenzo Ieva

Leave a Reply