Legge di stabilità: quel che ci piace, e quel che ci fa fremere

La legge di stabilità varata ieri dal governo è una sfida: all’Europa, ai mercati, e in chiave interna soprattutto alle imprese italiane. E’ una sfida che in parlamento non avrà vita facile, come si è visto già dal singolo voto di margine con cui è stata approvata la nota di variazione del DEF. Ma per … Continue reading »

CATEGORIE Senza categoria
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 4,60 su 5)
Loading...Loading...

Riduzione dell’IVA sugli eBook: galeotto sarà il semestre europeo?

Nei mesi passati, prima con un paper pubblicato dall’Istituto Bruno Leoni e poi su questo stesso blog, ci siamo occupati a più riprese dell’iniquo trattamento fiscale riservato agli eBook, cui non viene applicata l’IVA agevolata al 4% – riservata ai libri cartacei -, bensì quella ordinaria al 22%. Ebbene: ancora nel campo delle intenzioni, ma … Continue reading »

CATEGORIE concorrenza fisco
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

Eurostagnazione? Ridere della Germania, dimenticando i numeri e prendendosela con l’Istat

E’ una svolta? Presto per dirlo, ma di sicuro il ferragosto di stagnazione dell’intera eurozona è una cattiva notizia. Nel secondo trimestre del 2014, solo Cipro ha registrato un dato congiunturale del PIL – fotografa l’andamento sul trimestre precedente – peggiore di quelli di Germania e Italia, entrambe arretrate dello 0,2% mentre per i ciprioti … Continue reading »

CATEGORIE Senza categoria
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

I contratti di sviluppo e 2 guai di Stato: serve un’agenzia indipendente che valuti riforme e investimenti pubblici

Ieri il governo ha annunciato il varo di 24 progetti di sviluppo, per 1,4 miliardi di euro di risorse di cui 700 milioni di fondi pubblici nazionali. E’ una buona notizia soprattutto per il Sud, visto che per l’80% sono progetti incardinati nelle quattro regioni dell’Obiettivo Convergenza, cioè Campania, Sicilia, Puglia e Calabria. E’ una … Continue reading »

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

Perché Renzi non anticipa la legge di stabilità, perché avrebbe senso farlo

“Destituita di ogni fondamento”. Così palazzo Chigi ieri in tarda mattinata ha smentito l’ipotesi di un anticipo a ferragosto della bozza di legge di stabilità per il 2015, avanzata ieri dal Corriere della sera. Già nel fine settimana la Stampa aveva pubblicato un articolo nel quale non si formalizzava la data, ma i numeri sui … Continue reading »

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

Euro-Union Bond? Meglio vendere davvero—di Lorenzo Romani

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, da Lorenzo Romani. In questi giorni si è tornato a parlare di Euro-Union Bond e mutualizzazione dei debiti nazionali. Soprattutto, qualche giorno fa è stato il Sottosegretario Graziano Delrio a lanciare la prima pietra in un’intervista al Corriere della Sera. Il meccanismo funzionerebbe così: gli stati “versano” in un fondo comunitario … Continue reading »

CATEGORIE debito pubblico
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading...Loading...

Uk e Ue: se fossimo britannici, la penseremmo come Cameron

Per la maggioranza degli italiani e degli europei continentali, il Regno Unito continua a essere nell’Unione Europea una specie di riottoso membro aggiunto, più estraneo che consanguineo, più diverso che affine. Tanto che molti politici continentali accarezzano i loro elettorati neonazionalisti dicendo “ma che cosa vogliono, questi britannici? se ne vadano”. Dopo il neoisolamento di … Continue reading »

CATEGORIE ue
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 4,60 su 5)
Loading...Loading...

Debiti Pa-imprese: poche chiacchiere, l’Italia continua ad aver torto

L’Italia è specialista nel farsi del male da sola. La tendenza al masochismo è pulsione insopprimibile del suo teatrino politico. Così ieri l’apertura da parte della Commissione europea di una procedura procedura di infrazione contro l’Italia, per la violazione della direttiva europea sui ritardi di pagamento entrata in vigore il 16 marzo 2013, è diventata … Continue reading »

CATEGORIE Senza categoria
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

Tre modi diversi di leggere la pagella Ue: quello di Renzi, dei conti, e del FMI

La “pagella” di Bruxelles va letta in tre modi del tutto divergenti. Renzi la considera un successo. Per chi bada ai conti, è un avviso di nuovi guai. Per il FMI, la conferma che non è da escludere, di doversi preparare a sostenere il debito pubblico italiano che continua a crescere, se i mercati andassero … Continue reading »

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

Ha solo 6 lettere, uno dei nodi più temibili per Renzi: E U R O p a

Tra i tanti problemi che Renzi si trova a ereditare e che dovrà affrontare immediatamente, uno dei più rilevanti riguarda i rapporti tra l’Italia e l’Unione europea. E’ un problema serio, articolato in almeno tre livelli concentrici. C’è una prima questione che riguarda le pendenze irrisolte con la Commissione Europea sul bilancio italiano del 2014. … Continue reading »

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (12 voti, media: 4,92 su 5)
Loading...Loading...